Contratto per il Servizio Verona Bike

Condizioni Generali di accesso e di utilizzo

 

 

 

ARTICOLO 1 – OGGETTO DEL SERVIZIO “Verona Bike”

1.1 “Verona Bike” è un servizio (di seguito “Servizio Verona Bike” o “Servizio”) realizzato mediante un sistema di bike sharing offerto nell’area urbana municipale di Verona, assegnato in gestione alla società Clear Channel Jolly Pubblicità S.p.A. (di seguito il “Prestatore”) al fine di permettere l’accesso a biciclette in libero servizio (di seguito la/le “Bicicletta/e”).

 

1.2 Il Servizio consente all’Utente di prelevare una Bicicletta presso una delle stazioni di alloggiamento di cui al successivo art. 2.1 (di seguito “Stazioni”), per utilizzarla secondo le presenti Condizioni Generali, con obbligo di restituzione nel termine massimo convenuto e facoltà di riconsegna presso una Stazione anche diversa da quella di prelievo.

 

ARTICOLO 2 – STRUTTURA E CONTENUTO DEL SERVIZIO

2.1 Il Servizio viene erogato mediante la messa a disposizione degli abbonati di Biciclette che possono essere prelevate presso le apposite Stazioni, il cui elenco ed ubicazione sono resi pubblici dal Prestatore tramite sito web e c/o i Front office adibiti al Servizio.

2.2 Ciascuna Bicicletta è in grado di trasportare pesi (persone e cose) per un carico non superiore a 120 kg. Il cestino ha il limite massimo di carico di 12 kg.

 

ARTICOLO 3 – ISCRIZIONE E ABBONAMENTO AL SERVIZIO

3.1 L’accesso al Servizio è subordinato ad apposita iscrizione, da effettuarsi mediante accettazione delle presenti Condizioni Generali.

3.2 L’iscrizione può essere effettuata:

a) presentandosi personalmente allo sportello (di seguito “Front Office”) appositamente istituito;

b) connettendosi al sito www.bikeverona.it;

c) connettendosi al sito http://wap.bikeverona.it mediante il proprio telefono cellulare abilitato a tale funzione (solo per gli abbonamenti occasionali: mensili, settimanali e giornalieri);

Le modalità di utilizzo del Sistema (prelievo/rilascio) e le funzionalità del medesimo sono rese note nel seguente modo:

a) abbonamenti annuali: recapito al proprio domicilio del Welcome Pack;

b) abbonamenti occasionali (giornalieri/settimanali/mensili): tramite consultazione dei siti internet e wap, ovvero tramite lettura delle informazioni applicate sulla colonna di servizio presente in ciascuna Stazione.

 

3.3. All’atto dell’iscrizione, l’Utente potrà scegliere una delle seguenti tipologie di abbonamento al Servizio:

- Abbonamento annuale, riservato a residenti in Italia, della validità di 1 (uno) anno dall’attivazione della Tessera abbonamento (“Card”), ai sensi del successivo art. 3.4;

- Abbonamento mensile, della validità di giorni 30 (trenta) dal momento della ricezione del Codice Utente e della Password ai sensi del successivo art. 3.5;

- Abbonamento settimanale, della validità di giorni 7 (sette) dal momento della ricezione del Codice Utente e della Password ai sensi del successivo art. 3.5;

- Abbonamento giornaliero, della validità di ore 24 (ventiquattro) dal momento della ricezione del Codice Utente e della Password, ai sensi del successivo art. 3.5.
La connessione al sito http://wap.bikeverona.it permette esclusivamente la sottoscrizione degli Abbonamenti mensili, giornalieri o settimanali.

 

3.4 In ipotesi di Abbonamento annuale, l’Utente, entro circa 15 giorni dalla data di iscrizione, riceverà a mezzo posta (presso l’indirizzo indicato al momento della sottoscrizione) il Welcome Pack, contenente la Tessera Abbonamento (“Card”), con validità annuale, da utilizzare per le operazioni di prelievo della Bicicletta secondo le modalità di cui al successivo art. 5.2, nonché le Istruzioni sul Servizio e le Modalità di attivazione della Card. La Card va attivata entro 60 gg. dalla registrazione, seguendo le indicazioni contenute nel Welcome Pack. 

3.5 In ipotesi di Abbonamento mensile/settimanale/giornaliero, all’Utente verranno immediatamente rilasciati il Codice Utente e la Password, i quali, digitati sulla tastiera della colonna di servizio, consentiranno il prelievo/restituzione della Bicicletta secondo le modalità di cui al successivo art. 5.3. Il primo prelievo deve essere effettuato entro 30 gg dalla registrazione, dal primo prelievo decorre la durata dell'abbonamento.

 

3.6 L’abbonamento al Servizio è riservato esclusivamente ai titolari di carta di credito, Master Card o Visa, coperta da fido bancario. All’atto di sottoscrizione di uno degli Abbonamenti di cui all’art. 3.3, l’Utente è obbligato a comunicare al Prestatore gli estremi della propria carta di credito per il pagamento dell’Abbonamento, autorizzando altresì il Prestatore a verificare la propria solvibilità bancaria nonché a trattenere gli eventuali ulteriori addebiti dovuti dall’Utente per maggior utilizzo della bicicletta o a titolo di penale in forza del successivo art. 9.

 

 3.7 L’accesso al Servizio è consentito anche ai minori che abbiano compiuto i 16 anni, subordinatamente alla sottoscrizione del Contratto e dell’Abbonamento, con una delle modalità indicate dall’art. 3.2, da parte di uno dei genitori/tutori.

In tal caso, il Contratto dovrà indicare i dati personali del minore che utilizzerà il Servizio.
Il genitore/tutore dovrà comunicare gli estremi della propria carta di credito per il pagamento dell’Abbonamento, autorizzando altresì il Prestatore a verificare la propria solvibilità bancaria nonché a trattenere gli eventuali importi dovuti per maggior utilizzo della bicicletta o gli importi dovuti a titolo di penale in forza del successivo art. 9, nei limiti consentiti dalla vigente normativa in materia.

Il genitore/tutore, in deroga al divieto di cessione di cui al successivo art. 8.2, comunicherà/consegnerà al minore il Codice Utente e la Password (per gli abbonamenti occasionali)/la Card (per gli abbonamenti annuali), onde consentirgli il prelievo della Bicicletta e l’utilizzo del Servizio.

 

ARTICOLO 4 – DURATA E RECESSO

4.1 L’abbonamento annuale, al termine del suddetto periodo, si intende rinnovato automaticamente per lo stesso periodo ed alle condizioni vigenti al momento del rinnovo, salvo manifestazione espressa e contraria dell’utente che dovrà essere effettuata con un anticipo di 15 giorni prima della scadenza sul sito www.bikeverona.it o recandosi presso il Front Office o chiamando il numero verde.

Gli abbonamenti giornaliero, settimanale e mensile cessano di avere efficacia e non sono soggetti a tacito rinnovo decorse rispettivamente 24 ore, 168 ore o 720 ore dal ricevimento del Codice Utente e della Password. I codici saranno automaticamente disattivati senza possibilità di recupero.

 

4.2 L’Utente ed il Prestatore concordemente escludono il diritto di recesso dal Contratto.

   

ARTICOLO 5 – PRELIEVO E RESTITUZIONE DELLE BICICLETTE - UTILIZZI SUCCESSIVI

5.1 Il Servizio è accessibile, nei limiti del numero di Biciclette disponibili in ogni Stazione, 12 mesi su 12, 7 giorni su 7, con possibilità di prelievo dalle ore 6.00 alle ore 24.00, salvo casi di forza maggiore o decisioni delle autorità competenti che comportino una restrizione totale o parziale, temporanea o definitiva, dell’uso di una o più Stazioni o della circolazione ciclistica sul territorio della città di Verona.

L’accesso al Servizio è consentito unicamente a:
- i titolari di una Card, a seguito di sottoscrizione di un Abbonamento annuale;
- i titolari di Codice Utente e Password, a seguito di sottoscrizione di un Abbonamento mensile/settimanale/giornaliero;
- i minori che abbiano compiuto i 16 anni, indicati quali utilizzatori del Servizio nel Contratto ed ai quali il genitore/tutore
abbia consegnato la Card o comunicato il Codice Utente e la Password.

 

5.2 In ipotesi di Abbonamento annuale, l’Utente potrà ritirare la Bicicletta prelevandola da uno Stallo, dopo aver avvicinato la propria Card al lettore ottico presente sulla colonna di servizio. Sul display apparirà il numero progressivo dell’aggancio da cui poter prelevare la Bicicletta.

 

5.3 In ipotesi di Abbonamento giornaliero/settimanale/mensile, l’Utente potrà ritirare la Bicicletta prelevandola da uno Stallo, dopo aver digitato il proprio Codice Utente e Password sulla tastiera della colonna di servizio; sul display apparirà il numero progressivo dell’aggancio da cui poter prelevare la Bicicletta.

 

5.4 L’Utente dovrà prelevare la Bicicletta dallo Stallo entro il tempo di 30 secondi dalla visualizzazione del numero progressivo sul display; in caso contrario, l’Utente dovrà ripetere la procedura di cui agli artt. 5.2 e 5.3.

 

5.5 La restituzione della Bicicletta può avvenire presso qualsiasi Stazione, mediante aggancio ad uno Stallo (con il corretto aggancio, il diodo relativo posto sulla barra diventerà di colore verde a luce fissa). L’Utente deve assicurarsi il corretto aggancio della bicicletta, sollevando leggermente il manubrio verso l’alto e controllando che il diodo diventi di colore verde a luce fissa. Non sono richieste ulteriori operazioni da parte dell’Utente.

Se presso la Stazione prescelta non ci sono Stalli liberi, l’Utente potrà riconsegnare la Bicicletta presso un’altra Stazione, senza ulteriori addebiti, nell’arco temporale di 15 minuti.

A tal fine, l’Utente dovrà digitare il proprio Codice Utente e Password sulla tastiera, o avvicinare la propria Card al lettore ottico della colonna di servizio, e seguendo le indicazioni sul display, potrà individuare la Stazione più vicina. L’Utente riceverà un messaggio di conferma che la Bicicletta potrà essere riconsegnata presso un’altra Stazione senza ulteriori addebiti nell’arco temporale di 15 minuti.

 

5.6 Con la restituzione della Bicicletta dopo ciascun utilizzo, l’Utente non può accedere nuovamente al Servizio prima di un arco temporale di 10 minuti: in caso di tentativo di utilizzo prima di tale periodo, il display sulla colonna di servizio segnalerà l’impossibilità di prelievo. Se l’Utente restituisce la bici entro 3 minuti dal prelievo, facendo presumere l’esistenza di un problema tecnico alla bicicletta, può prelevare una nuova bicicletta senza attendere il periodo di cui al capoverso precedente, ripetendo le operazioni di cui agli artt. 5.2 e 5.3.

 

5.7 Poiché la logica del Servizio è quella di condividere la Bicicletta con altri Utenti, il limite massimo di utilizzo della Bicicletta è di 2 (due) ore. Il superamento di questo limite per 3 (tre) volte determina automaticamente il blocco dell’utenza con la disattivazione dell’Abbonamento senza possibilità di recupero dei relativi importi. È comunque consentito l’utilizzo della Bicicletta per un massimo di 24 ore consecutive: in caso di utilizzo che ecceda il suddetto limite, all’Utente sarà addebitata una penale di Euro 150,00, oltre alla disattivazione dell’Abbonamento senza possibilità di recupero dei relativi importi.

   

ARTICOLO 6 – ABBONAMENTI E TARIFFE

6.1 Abbonamenti

Il costo di ciascun Abbonamento indicato al precedente art. 3.3 (comprensivo di Iva) è il seguente: 

ABBONAMENTO ANNUALE € 25,00 + € 5 per invio del welcome pack
ABBONAMENTO MENSILE € 10,00
ABBONAMENTO SETTIMANALE € 5,00
ABBONAMENTO GIORNALIERO € 2,00

 

 

 

 

6.2 Tariffa di utilizzo del Servizio

Oltre al costo relativo a ciascun Abbonamento, la tariffa di utilizzo del Servizio a carico dell’Utente è la seguente:
- Prima mezz’ora di utilizzo del Servizio, per ogni prelievo della Bicicletta: gratuita
- Seconda mezz’ora (o frazione): € 0,50;
- Terza mezz’ora (o frazione): € 0,75;
- Quarta mezz’ora (o frazione): € 0,75;
- Ogni ora successiva (o frazione): € 2,00.

L’Utente è tenuto a versare il corrispettivo del Servizio in proporzione alla durata di utilizzo dello stesso. Il corrispettivo per ciascuna mezz’ora di utilizzo, ad eccezione della prima mezz’ora gratuita, sarà addebitato mensilmente in modo cumulativo sulla carta di credito dell’Utente -o del genitore/tutore, nell’ipotesi in cui utilizzatore del Servizio sia un minore indicato nel Contratto- secondo lo schema che precede.

Le tariffe sopra indicate sono suscettibili di subire variazioni in ogni momento; è pertanto onere dell’Utente verificarle periodicamente sul tariffario pubblicato sul sito internet www.bikeverona.it o disponibile presso i front office adibiti.

Ai sensi dell'art.22 del DPR 633/72, contestualmente alla sottoscrizione dell’abbonamento prescelto, l’utente che necessita di emissione della relativa fattura è tenuto a richiederla espressamente a info@bikeverona.it prima o in concomitanza con il pagamento stesso..

 

ARTICOLO 7 – OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DELL’UTENTE

7.1 L’Utente si impegna ad utilizzare il Servizio con la prudenza e diligenza del buon padre di famiglia e nel rispetto delle vigenti norme di legge e delle presenti Condizioni Generali.

 

7.2 Dal momento del ritiro al momento della riconsegna della Bicicletta, ivi compresa l’ipotesi di soste intermedie, l’Utente s’impegna a custodire e utilizzare con la prudenza e diligenza del buon padre di famiglia la Bicicletta in modo da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione ed in modo che sia in ogni caso salvaguardata la sicurezza stradale.

L’Utente si impegna a rispettare le norme del Codice della Strada e del relativo Regolamento di esecuzione (D.Lgs. n. 285/1992, D.p.r. n. 495/1992), nonché di qualsiasi regolamento pubblico che disciplini la circolazione a mezzo bicicletta, e delle presenti Condizioni Generali.

In particolare, all’Utente è vietato:

In caso di violazione dei divieti sopra indicati, il Prestatore avrà la facoltà di risolvere il contratto ai sensi dell’art. 1456 c.c., mediante semplice comunicazione scritta indirizzata all’Utente, oltre ad addebitare a quest’ultimo le corrispondenti penali previste dal successivo art. 9. L’Utente dovrà restituire immediatamente la Card/il Codice Utente e Password e, per usufruire nuovamente del Servizio, dovrà sottoscrivere un nuovo Contratto ed un nuovo Abbonamento: in costanza di reiterati comportamenti negligenti/scorretti, il Prestatore si riserva il diritto di non accettare la sottoscrizione di nuovi abbonamenti.

 

7.3 L’Utente si impegna a restituire la Bicicletta presso una Stazione a sua scelta nel termine massimo di utilizzo di cui al precedente art. 5.7 e comunque non oltre le 24 ore dal prelievo: in ipotesi di mancato rispetto di quest’ultimo termine all’Utente sarà addebitata una penale di Euro 150,00, oltre all’immediato annullamento dell’Abbonamento senza possibilità di recupero dei relativi importi, ed oltre agli eventuali maggiori importi dovuti a titolo di penale e/o risarcimento dei danni come esposti nel successivo art. 9.

Alla scadenza della 24ma ora di assenza della bicicletta il Prestatore si attiverà nei confronti dell’Utente per sollecitarne la restituzione, tramite notifica con qualunque mezzo: qualora nonostante tale attività di sollecito/ricerca l’Utente non restituisca la bicicletta o comunque questa non venga recuperata dal Prestatore, potranno trovare applicazione le penalità previste dall’art. 9 per il furto/smarrimento.

L’Utente accetta di accollarsi il rischio di non trovare Stalli liberi nella Stazione prescelta e di dover prolungare in tal caso il percorso, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 5.5, fino alla Stazione libera più vicina ovvero altra Stazione con Stalli disponibili.

 

7.4 Fatto salvo quanto previsto al successivo art. 9, in qualsiasi ipotesi di smarrimento, furto o danneggiamento della Bicicletta ovvero ancora di perdita/inutilizzabilità del Codice Utente e della Password, l’Utente si impegna a segnalare tali fatti nel più breve tempo possibile al Prestatore, contattando il numero verde 800.89.69.48 ovvero/oppure recandosi presso i front office adibiti.

È severamente vietato all’Utente e/o a terzi eseguire o far eseguire interventi di manutenzione/riparazione sulla Bicicletta.

In ipotesi di smarrimento o furto della Bicicletta, l’Utente ha inoltre l’obbligo di sporgere tempestiva denuncia – comunque entro le 24 ore successive- presso le Autorità Competenti, trasmettendone successivamente copia al Prestatore, mediante deposito presso i front office adibiti e/o invio a mezzo fax al n. 02/45.44.40.67 e/o a mezzo e-mail all’indirizzo info@bikeverona.it.

 

7.5 L’Utente dichiara che la Bicicletta che ha preso in consegna è in perfetto stato d’uso e si impegna a restituirla nelle medesime condizioni.

 

7.6 L’Utente sarà responsabile in via esclusiva per tutti i danni diretti o indiretti causati a terzi (a persone e/o a cose e/o ad animali) così come a se stesso e/o a cose e/o ad animali di sua proprietà, per effetto o in conseguenza dell’utilizzo della Bicicletta e/o del Servizio, per fatti imputabili all’Utente stesso ovvero ai terzi che, in violazione dell’art. 8.2, egli abbia ammesso all’utilizzo della Bicicletta.

Qualora l’utilizzatore del Servizio sia un minore, i genitori/tutori saranno responsabili in via esclusiva per tutti i danni diretti e/o indiretti causati a terzi (a persone e/o a cose e/o ad animali), per effetto o in conseguenza dell’utilizzo della Bicicletta, per fatti imputabili al minore stesso ovvero ai terzi che, in violazione dell’art. 8.2, il minore o i genitori/tutori abbiano ammesso all’utilizzo della Bicicletta.

L’Utente –ovvero il genitore/tutore, qualora l’utilizzatore del Servizio sia un minore indicato nel Contratto- sarà inoltre responsabile in via esclusiva per i casi di smarrimento, danneggiamento, furto, di oggetti e/o animali presenti a bordo della Bicicletta.

In caso di infortunio e/o di incidente che coinvolga l’Utente o la Bicicletta, lo stesso è tenuto ad avvisare immediatamente il Prestatore al numero verde 800.89.69.48.

 

7.7 L’Utente –ovvero i genitori/tutori, nell’ipotesi in cui il Servizio venga utilizzato da un minore indicato nel Contratto- si impegna a tenere indenne il Prestatore da eventuali sanzioni amministrative pecuniarie comminate durante l’utilizzo della Bicicletta per infrazioni delle disposizioni del Codice della Strada e/o del relativo Regolamento di Esecuzione. L’Utente – ovvero i genitori/tutori, nell’ipotesi in cui il Servizio venga utilizzato da un minore indicato nel Contratto- si impegna inoltre a manlevare e tenere indenne il Prestatore da qualsiasi ulteriore azione/pretesa proveniente da terzi o da Pubbliche Autorità in conseguenza di fatti imputabili all’Utente o ai terzi che, in violazione dell’art. 8.2, l’Utente – ovvero il minore o i genitori/tutori del minore- abbia ammesso all’utilizzo della Bicicletta.

 

7.8 L’Utente dichiara di saper condurre la Bicicletta e di trovarsi in una condizione psicofisica idonea all’utilizzo della Bicicletta.

In ipotesi in cui utilizzatore del Servizio sia un minore indicato nel Contratto, il genitore/tutore dichiara che il minore:
- è capace di condurre la Bicicletta;
- è a conoscenza delle norme sulla circolazione stradale;
- si trova in una condizione psicofisica idonea all’utilizzo della Bicicletta.

 

ARTICOLO 8 – RESTRIZIONI ALL’USO DEL SERVIZIO E DIVIETO DI CESSIONE

8.1 L’Utente acconsente e si impegna ad utilizzare il Codice Utente e la Password, nonché la Card, il sito www.bikeverona.it ed il sito http://wap.bikeverona.it , esclusivamente per gli usi ai quali essi sono destinati.

  

8.2 È fatto divieto all’Utente di:

- cedere anche temporaneamente a terzi la propria Card e/o rendere noti a terzi il proprio Codice Utente e Password, salva l’ipotesi in cui l’utilizzatore del Servizio sia un minore indicato nel Contratto;
- cedere a terzi e/o ammettere terzi all’utilizzo della Bicicletta, fatta salva l’ipotesi in cui utilizzatore del Servizio sia un minore indicato nel Contratto.

 

8.3 Tutti i Codici Utente e Password o le Card dimenticati e/o smarriti ovvero resi inutilizzabili dall’Utente saranno sostituiti dal Prestatore su richiesta dell’Utente stesso e comporteranno l’addebito, a carico dell’Utente, di una penale di Euro 5,00, prelevata dalla propria carta di credito.

  

ARTICOLO 9 – PENALI

9.1 In ogni ipotesi di smarrimento, furto, tardiva riconsegna, danneggiamento della Bicicletta, imputabile all’Utente ovvero ai terzi che, in violazione dell’art. 8.2, l’Utente abbia ammesso all’utilizzo della Bicicletta, all’Utente -fatto salvo il risarcimento del maggior danno- verranno applicate le seguenti penali, che egli dichiara di trovare congrue e proporzionate alle fattispecie sotto elencate:

- riconsegna della Bicicletta dopo 24 ore dal prelievo: Euro 150,00;
- danneggiamento lieve della Bicicletta, accertato a carico dell’Utente: max. Euro 50,00;
- perdita o danneggiamento della Card (per gli abbonamenti annuali) o di Codice Utente e Password (per gli abbonamenti occasionali: settimanali e giornalieri): Euro 5,00
- smarrimento, furto o danno grave della Bicicletta o mancata restituzione della stessa: adempiuti gli obblighi previsti a carico del Prestatore dal punto 7.3, e rimasti privi di esito, ovvero non adempiuti gli obblighi dell’Utente di cui al precedente punto 7.4, il Prestatore stesso si riserva l’addebito all’Utente di una somma pari al valore del bene smarrito, sottratto o danneggiato, fino alla concorrenza di un importo massimo di euro 600,00.
- l’Utente risponderà altresì di ogni maggior danno cagionato per mezzo/con l’ausilio della Bicicletta a persone o cose (compresa la Bicicletta medesima), in ragione del proprio comportamento.

 

9.2 Gli importi relativi alle suddette penali saranno addebitati sulla carta di credito dell’Utente o al genitore/tutore, nell’ipotesi in cui il Servizio venga utilizzato da un minore indicato nel Contratto.

 

9.3 L’Utente -o il genitore/tutore, nell’ipotesi in cui il Servizio venga utilizzato da un minore indicato nel Contratto- si obbliga a comunicare tempestivamente al Prestatore qualsiasi variazione relativa alla propria carta di credito, ovvero ai dati personali propri o del minore indicato nel Contratto e utilizzatore del Servizio.

  

ARTICOLO 10 - FORO COMPETENTE

Per qualsiasi controversia dovesse insorgere in relazione all’interpretazione e/o all’esecuzione del Contratto e all’utilizzo del Servizio, è stabilita la competenza esclusiva del Foro di Verona.
Eventuali reclami in ordine al Servizio potranno essere indirizzati a mezzo raccomandata a/r a Clear Channel Jolly Pubblicità S.p.A., Viale Regina Margherita 42, Roma.

 


  Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c., l’Utente dichiara di aver compreso e sottoscrive espressamente per accettazione, (mediante selezione dell’apposita casella), gli artt. 3.6, 3.7 (Iscrizione e Abbonamento al Servizio), 4.1, 4.2 (Durata e recesso), 5.7 (Prelievo e restituzione delle Biciclette- utilizzi successivi); 7 (Obblighi e responsabilità dell’Utente), 8.2, 8.3 (Restrizioni all’uso del Servizio e divieto di cessione), 9. (Penali), 10 (Foro competente) delle Condizioni Generali.

 

 


  

 

Informativa sulla Privacy di Clear Channel relativa al Sistema di Bike Sharing Verona Bike

A chi si applica la presente Informativa sulla Privacy?

 

Per Clear Channel Jolly Pubblicità Spa (“noi” o “nostra”) la tutela della privacy è una assoluta priorità pertanto raccogliamo e trattiamo i Dati Personali dell'Interessato in modo sicuro. Al fine di tutelare la privacy dell'Interessato, Clear Channel Jolly Pubblicità Spa opera in conformità alla Legislazione UE sulla Protezione dei Dati, in particolare al Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati n. 679/2016. Consigliamo all'Interessato di leggere con attenzione la presente Informativa sulla Privacy relativa al Sistema di Bike Sharing Verona Bike (di seguito “Verona Bike”) prima di accettare il suo contenuto.

La presente Informativa sulla Privacy relativa al Verona Bike (“Informativa”) si applica all'Interessato in qualità di utente del servizio Smart Bike o del Sistema di Bike Sharing (“Utente”); il suo scopo è quello di illustrare all'Interessato le modalità, le tempistiche e le finalità di trattamento dei suoi Dati Personali. Essa precisa inoltre quali sono i diritti dell'Interessato in relazione al trattamento dei suoi Dati Personali, e in che modo egli può esercitarli.

 

Perché è importante la presente Informativa?

 

Clear Channel Jolly Pubblicità Spa, con sede legale in Viale Regina Margherita 42, Roma, numero di iscrizione al Registro delle Imprese 12710340154 è il Titolare del Trattamento. Abbiamo l'obbligo di spiegare all'Interessato in che modo trattiamo i suoi Dati Personali in qualità di Utente di Verona Bike.

Clear Channel Jolly Pubblicità Spa ha l'obbligo di spiegare all'Interessato in che modo trattiamo i suoi Dati Personali in qualità di Utente di Verona Bike.

Clear Channel Jolly Pubblicità Spa offre il servizio di Bike Sharing nella città di Verona chiamato Verona Bike (“Servizio”), che consente agli utenti di noleggiare una bicicletta tramite iscrizione al sito web www.bikeverona.it stazioni di prelievo delle biciclette, rastrelliere, o qualunque altro meccanismo adeguatamente predisposto ("le Piattaforme”), in conformità alle condizioni di utilizzo consultabili sul sito www.bikeverona.it nella sezione download. Clear Channel Jolly Pubblicità Spa gestisce il Verona Bike per conto di Comune di Verona. Al fine di rendere fruibile tale servizio, abbiamo la necessità di raccogliere e trattare i Dati Personali dell'Interessato.

"Dati Personali" indica qualsiasi informazione personale riguardante una persona fisica identificata o identificabile così come definito ai sensi della normativa europea applicabile (e in particolare, del Regolamento Generale UE sulla Protezione dei Dati n. 679/2016).

 

Qual è lo scopo della presente Informativa?

 

La presente Informativa illustra all'Interessato le pratiche da noi adottate dal 25 maggio 2018 in relazione al trattamento, all'utilizzo e alla divulgazione dei Dati Personali da lui forniti tramite le nostre Piattaforme.

 

Che tipo di Dati Personali raccogliamo, in che modo e per quali finalità?

 

Possiamo utilizzare le Piattaforme del sistema Verona Bike per raccogliere i seguenti Dati Personali, nei momenti e per le finalità di seguito specificati:

 

 

In determinate circostanze, potremmo richiedere all'Interessato Dati Personali aggiuntivi per poter rispondere nel modo più adeguato alle sue esigenze. La mancata comunicazione ove richiesto dei Dati Personali da parte dell'Interessato potrebbe comportare la limitazione della sua possibilità di accedere al Servizio o della nostra possibilità di fornirgli la necessaria assistenza.

 

Dati Personali Sensibili

 

Non chiederemo all'Interessato di comunicarci i suoi Dati Personali Sensibili, salvo qualora ciò si renda necessario nell'ambito di una richiesta di indennizzo assicurativo o in caso dovessimo segnalare una problematica all'autorità giudiziaria.

Con l'espressione "Dati Personali Sensibili" si intendono Dati Personali riguardanti: razza od origine etnica, opinioni politiche, religione o altro analogo credo; appartenenza a sindacati; salute fisica o psichica; vita sessuale o condanne. Qualora l'Interessato comunichi Dati Personali Sensibili, Clear Channel richiederà il suo consenso esplicito affinché tali informazioni siano utilizzate esclusivamente per le finalità per cui sono stati fornite.

 

Quali sono le finalità e le basi giuridiche della raccolta?

 

Oltre alle finalità precedenti, possiamo raccogliere queste informazioni al fine di rendere disponibili all'Interessato tutte le funzionalità di Verona Bike, in particolare: per verificare ed elaborare gli utilizzi; per i pagamenti connessi all’uso del servizio; per tenerlo sempre aggiornato sulle attività da lui svolte in relazione al servizio; per rispondere alle sue domande; per supportarlo durante il recupero di una bicicletta persa o rubata e per fornirgli assistenza in caso di infortunio o di contrattempo. Abbiamo la possibilità di farlo poiché l'Interessato si è registrato al fine di utilizzare Verona Bike e la base giuridica che ci autorizza ad elaborare tali dati è quella di adempiere agli obblighi di un contratto, salvo diversamente specificato.

 

Un'altra valida base giuridica è costituita dal nostro legittimo interesse aziendale e da quelli della città di Verona per quel che riguarda il nostro accordo di utilizzare alcune informazioni per personalizzare le nostre Piattaforme in base alle caratteristiche dell'Interessato e per migliorare la sua esperienza di utente; per adattare e migliorare le nostre Piattaforme; per fornire assistenza alla clientela e risolvere i reclami (questo potrebbe comportare la verifica delle informazioni personali dell'Interessato o la scelta di farli verificare da terzi qualora ciò si renda necessario per erogare servizi personalizzati); per gestire la fornitura di biciclette per conto della città di Verona; per fornire informazioni sull'Interessato al nostro reparto assistenza e al team incaricato del recupero delle biciclette; per prevenire le frodi; per comunicare all'Interessato tempistiche di consegna, informazioni sui servizi e altri aggiornamenti e per fini statistici che prevedono l'anonimizzazione dei dati.Possiamo trattare anche i Dati Personali provenienti da applicazioni di terzi necessarie per far funzionare il Servizio.

 

Possiamo trattare anche i Dati Personali provenienti da applicazioni di terzi necessarie per far funzionare il Servizio. Potremmo dover condividere i dati dell'Interessato con le forze dell'ordine locali, inclusa la polizia, qualora fossimo obbligati a farlo per legge, per soddisfare i nostri interessi legittimi o per proteggere gli interessi dell'Interessato o di altri soggetti.

 

Marketing diretto e Promozioni

Per migliorare l'esperienza di utilizzo del nostro sistema Verona Bike, basandoci sui nostri legittimi interessi aziendali potremmo utilizzare l'indirizzo di posta elettronica dell'Interessato per informarlo sullo sviluppo di Piattaforme, su offerte speciali e promozioni.

 

[ ] do il consenso 

 

 Previo suo esplicito consenso, potremo condividere i dati di contatto dell'Interessato con i nostri partner del servizio Smart Bike/ Sistema di Bike Sharing, nonché utilizzarli per finalità di rilevazione del grado di consenso, analisi delle abitudini di consumo della clientela e indagini di mercato.

 

[ ] do il consenso 

 

Qualora l'Interessato non desiderasse più ricevere tali informazioni, potrà annullare la sua iscrizione seguendo le indicazioni descritte al capitolo "Diritto di opposizione al trattamento per finalità di marketing e promozioni".  

 

Servizi basati sulla localizzazione

Clear Channel può raccogliere, utilizzare e condividere dati di localizzazione precisi, inclusa la localizzazione geografica in tempo reale della bicicletta dell'Utente, per offrire sul nostro sistema BikeMi servizi basati sulla localizzazione. I servizi basati sulla localizzazione potrebbero utilizzare, se disponibili, la tecnologia GPS, Bluetooth e l'indirizzo IP dell'utente, hotspot wifi crowd-sourced e altre tecnologie per determinare la posizione approssimativa del dispositivo dell'utente e la distanza in bicicletta

 

L’utilizzo di detti dispositivi è finalizzato esclusivamente a garantire il corretto funzionamento del servizio di Bike Sharing tramite biciclette a pedalata assistita ed a tutelare l’integrità del patrimonio aziendale della Clear Channel con particolare riferimento alla funzionalità relativa alla “Segnalazione di furto”.  

 

Diritti dell'Interessato

 

Ai sensi del Regolamento Generale UE sulla Protezione dei Dati n. 679/2016, l'Interessato ha il diritto di ricevere informazione ed accesso a tutti i Dati Personali che lo riguardano in nostro possesso, e tali diritto possono includere a titolo esemplificativo il diritto di richiedere la modifica o l'eliminazione dei suoi Dati Personali; il diritto di ritirare il suo consenso; il diritto di conoscere le finalità per cui i suoi Dati Personali vengono elaborati e i destinatari ai quali i Dati Personali possono essere comunicati (fatte salve le prescrizioni giuridiche e normative).

 

Qualora non si accetti di sottoporre i propri Dati Personali al trattamento descritto nella presente Informativa, si prega di non inviare i propri Dati Personali a Clear Channel attraverso la Piattaforma o mediante qualsiasi altro mezzo.

 

Diritto di rettifica dei Dati Personali

Ci assumiamo la responsabilità di mantenere registrazioni accurate dei Dati Personali successivamente alla loro comunicazione, ma non ci assumiamo la responsabilità di confermare la precisione dei Dati Personali nel caso in cui l'Interessato non li aggiornasse.

Qualora l'Interessato ci comunichi che i suoi dati non sono più corretti, provvederemo alla loro modifica o aggiornamento (fermo restando che tale comunicazione risulti precisa e legittima). L'Interessato potrà segnalarci eventuali dati inesatti contattando la nostra assistenza clienti all'indirizzo info@bikeverona.it.

 

Diritto di ottenere copie dei Dati Personali e Diritto al trasferimento

Ove consentito dalla legge, l'Interessato ha il diritto di contattarci per richiedere una copia dei Dati Personali che lo riguardano e che sono oggetto di trattamento. Prima di rispondere alla sua richiesta, potremo chiedere all'Interessato di (i) consentirci di verificare la sua identità e (ii) fornire ulteriori dettagli in modo da consentirci di rispondere meglio alla sua richiesta. L'interessato può richiedere inoltre che i suoi dati siano trasferiti ad un'altra entità. Per esercitare tale diritto, l'Interessato può contattare il servizio assistenza inviando un'email all'indirizzo info@bikeverona.it.

 

Diritto alla Cancellazione dei Dati Personali o Limitazione del trattamento dei Dati Personali

In determinate circostanze, l'Interessato ha il diritto di ottenere da parte nostra l'eliminazione dei suoi Dati Personali, ad esempio qualora non ne avessimo più bisogno, o qualora egli revocasse il suo consenso (se il consenso è applicabile). Qualora avessimo condiviso i suoi dati con terzi, ove possibile, comunicheremo loro tale decisione di cancellazione.

 

Diritto di revocare il consenso

Qualora l'Interessato, in qualsiasi momento, abbia prestato il suo consenso al trattamento dei suoi Dati Personali da parte nostra nei casi e per le finalità sopra descritte, e successivamente volesse interrompere tale trattamento, egli potrà annullare la sua iscrizione contattando la nostra assistenza clienti dedicata tramite email all'indirizzo info@bikeverona.it.


Diritti relativi al processo decisionale automatizzato e alla profilazione

L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a processi decisionali basati unicamente sul trattamento automatizzato, compreso anche sulla sola profilazione. Abbiamo il diritto di ricorrere a questo tipo di processo decisionale solamente qualora la decisione sia necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto; o sia autorizzata dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui siamo soggetti; o si basi sul consenso esplicito dell'Interessato. Comunicheremo sempre all'Interessato l'eventuale ricorso a tale attività durante l'utilizzo dei suoi Dati Personali.

 

Diritto di opposizione al trattamento per finalità di marketing e promozioni

L'interessato ha il diritto di opporsi alla ricezione di comunicazioni promozionali e di marketing tramite le seguenti modalità:

Qualora l'Interessato revocasse il suo consenso alla ricezione di future comunicazioni promozionali e di marketing, non lo contatteremo più per finalità di marketing diretto. Ciò non impedirà all'Interessato di utilizzare le nostre Piattaforme di Verona Bike.

 

Per qualunque domanda o reclamo sulle modalità di gestione dei suoi Dati Personali, l'Interessato può contattare il nostro Ufficio Privacy all'indirizzo mydata@clearchannelint.com.

 


Dati personali dei bambini

Le nostre Piattaforme non sono rivolte a bambini di età inferiore ai 14 anni. Pertanto, non intraprenderemo intenzionalmente alcuna attività di trattamento dei loro Dati personali attraverso tali Piattaforme.


Siti web di terzi

L’eventuale presenza nelle nostre Piattaforme di link a siti web non appartenenti a Clear Channel non implica alcuna responsabilità né alcuna approvazione da parte nostra in relazione a tali siti. I siti web di terzi sono disciplinati da condizioni di utilizzo differenti (comprese le informative sulla privacy) e l’utente è il solo responsabile della visualizzazione e della fruizione di ciascuno di tali siti conformemente alle condizioni d’uso applicabili. Clear Channel declina qualsiasi responsabilità derivante dalle modalità di gestione delle Informazioni personali da parte dei siti web di terzi, che restano esclusi dalla presente Informativa salvo disposizione contraria.

 

 

Sicurezza dei Dati personali

 

I Dati personali dell’interessato (comprese le informazioni commerciali) saranno trattati garantendo il massimo livello di riservatezza e sicurezza. Clear Channel attua misure tecniche e organizzative idonee e conformi ai propri obblighi di legge nonché alle consolidate prassi del settore. Inoltre, nel rispetto delle disposizioni del Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati n. 679/2016, Clear Channel, si attiene a rigorose procedure di sicurezza per quanto concerne la conservazione e la divulgazione dei Dati personali forniti dall’interessato, al fine di evitare quanto più possibile eventuali accessi non autorizzati.

 

 Al fine di salvaguardare la riservatezza dei Dati personali dell’interessato adottiamo pratiche standard del settore, quali i firewall e il protocollo Secure Socket Layers. I Dati personali dell’interessato vengono trattati come un bene da proteggere dalla perdita, dall’alterazione, dalla distruzione e dall’accesso non autorizzato. I nostri dipendenti e rappresentanti sono tenuti a garantire la riservatezza di tali dati, che sono tutelati da eventuali accessi non autorizzati da parte degli utenti interni ed esterni a Clear Channel attraverso diverse tecniche di sicurezza. Inoltre, ricorriamo a sistemi interni di protezione al fine di consentire l’accesso ai Dati personali degli utenti unicamente da parte dei dipendenti o dei rappresentanti che necessitano di conoscerli ai fini dello svolgimento di una funzione specifica. È impossibile garantire una sicurezza totale, tuttavia ci impegniamo ad adottare gli opportuni provvedimenti in caso di violazione. Qualora ritenuto opportuno, l’interessato sarà informato in merito all’eventuale violazione dei propri Dati personali.

 

Trasferimento dei Dati personali

 

Terzi

Qualora sia necessario coinvolgere fornitori di servizi esterni ai fini dell’adempimento dei nostri obblighi contrattuali o a seguito di prescrizioni normative, Clear Channel si impegna a non trasferire Dati personali identificabili, non aggregati, a soggetti diversi dai soggetti terzi responsabili del trattamento vincolati ad un contratto relativo al trattamento dei dati che riproduce le condizioni della presente Informativa, secondo quanto previsto dalla stessa. Clear Channel può ricevere e trasmettere informazioni relative all’utente che utilizza le Piattaforme, compresi i suoi Dati personali, ai propri partner o subfornitori (Responsabili del trattamento) nell’ambito di verifiche tecniche, dei pagamenti o dell’identità e di servizi di consegna, nonché a fornitori di servizi di analisi o agenzie di valutazione del merito creditizio;

 

Condividiamo con terzi Responsabili i Dati personali dell’interessato unicamente nei seguenti casi:

Per richiedere ulteriori informazioni sui soggetti terzi responsabili del trattamento contattarci all’indirizzo mydata@clearchannel.com

 

 

Trasferimenti infragruppo tra Titolari del trattamento

Clear Channel Jolly Pubblicità Spa appartiene ad un gruppo di entità guidate dalla capogruppo Clear Channel International Limited, con sede legale in 33 Golden Square, Londra W1F 9JT, la cui controllante è Clear Channel Outdoor Holdings, società statunitense quotata in borsa. Occasionalmente potrebbe rendersi necessario il trasferimento dei Dati personali raccolti da Clear Channel Jolly Pubblicità Spa alla capogruppo e alla relativa controllante statunitense, unitamente ai rispettivi responsabili del trattamento, nell’ambito dei nostri interessi legittimi.

 

Trasferimenti al di fuori dell’Unione europea

I Dati personali oggetto della presente Informativa sono trattati in Europa. Non trasferiamo i dati dell’interessato al di fuori dell’Unione europea senza il suo consenso.

 

Cessione o fusione

In caso di cessione o di fusione tra Clear Channel Jolly Pubblicità Spa o le relative attività, e un’altra entità, l’interessato è consapevole che una parte, o la totalità, dei propri Dati personali raccolti venga trasferita alla società acquirente o incorporante. In tal caso, ci adopereremo affinché la società acquirente sia obbligata ad utilizzare i Dati personali eventualmente trasferiti in ottemperanza alla normativa applicabile e alla presente Informativa, non potendo tuttavia garantire di riuscire ad imporre tali prescrizioni o che la società acquirente vi si attenga.

 

Conservazione dei Dati personali

 

Qualora l’utente abbia fornito a Clear Channel i propri Dati personali, inclusi i dati di localizzazione, questi ultimi saranno conservati per la durata dell’adesione al nostro BikeMi, per il lasso di tempo previsto dalla normativa applicabile o per un termine ragionevole necessario allo svolgimento delle finalità di operatività del servizio di bike sharing (Clear Channel o i relativi soggetti terzi responsabili del trattamento provvederanno a rettificare o cancellare i Dati personali dell’interessato qualora non siano più necessari per le finalità di operatività del servizio di bike sharing).

 

Cookies

Un cookie è un piccolo file di testo, generalmente composto da lettere e numeri (con un tag ID), che può essere installato sul computer o sul dispositivo mobile dell’utente durante l’accesso alle nostre Piattaforme. Solitamente i cookies consentono ad un sito web di riconoscere il dispositivo e le attività di esplorazione quando l’utente visita nuovamente quel sito o un altro sito che riconosce gli stessi cookies.

Cookies diversi svolgono funzioni diverse. Alcuni agevolano la navigazione tra le pagine, “memorizzando le preferenze” e facilitando in generale l’utilizzo del sito, mentre altri identificano i prodotti, i beni o i servizi a cui l’utente potrebbe essere interessato e trasmettono contenuti pubblicitari personalizzati.

Durante la visita delle nostre Piattaforme:

I cookies di sessione sono attivi unicamente per la durata della visita in corso mentre il browser è aperto. Tali cookies non vengono memorizzati sull’hard disk, ma svaniscono alla chiusura del browser.

Per informazioni generali sui cookies si rimanda all’autorità per la protezione dei dati personali della propria giurisdizione www. garanteprivacy.it

ESEMPIO DI ELENCO DEI COOKIES: Google Analytics

Utilizziamo questa tipologia di cookies per comprendere la modalità di utilizzo del nostro sito al fine di migliorare l’esperienza dell’utente. I dati degli utenti sono tutti anonimi.

Cookie persistente: [dataset]

Cookie di sessione: [dataset]

 

Pulsanti social

In alcune delle nostre Piattaforme sono presenti dei “pulsanti social” che consentono all’utente di condividere le pagine del nostro sito o di salvarle nei preferiti.

I siti dei social media come Twitter, Google, Facebook e LinkedIn possono raccogliere delle informazioni relative all’attività dell’utente in internet, ad esempio potrebbero registrarne le visite alle nostre Piattaforme e alle pagine specifiche consultate qualora l’utente si sia collegato ai relativi servizi, anche senza cliccare sul pulsante.

Si raccomanda all’interessato di consultare le politiche sulla privacy e i cookies adottate da ciascuno di questi siti per comprendere esattamente in che modo utilizzano le informazioni personali e scoprire come revocare il proprio consenso o eliminare tali informazioni.

Ulteriori informazioni

  1. Cookies di Facebook > qui
  2. Cookies di Twitter > qui
  3. Cookies di Google > qui
  4. Cookies di LinkedIn > qui

  

Gestione manuale dei cookies

L’utente ha la possibilità di gestire manualmente i cookies sul proprio computer o dispositivo mobile in vari modi. Per maggiori informazioni consultare il sito About Cookies.

 

In caso di accesso a Internet da molteplici computer e/o dispositivi mobili è importante garantire che ciascun browser sia configurato in funzione delle proprie preferenze sui cookies.

 

Do Not Track

Se l’utente desidera bloccare ogni volta tutti i cookies può impostare il proprio browser con l’apposita funzione. È importante tenere presente che il blocco dei cookies potrebbe compromettere il corretto funzionamento di alcune parti del nostro sito, pregiudicando l’esperienza di navigazione dell’utente.

Le nostre Piattaforme rispettano un segnale DNT:1 come impostazione valida del browser per la comunicazione delle preferenze dell’utente.

 

In che modo Clear Channel richiede il consenso all’utilizzo dei cookies?

Clear Channel si attiene alla normativa applicabile sui cookies. In occasione del primo accesso alla Piattaforma verrà visualizzato un pop-up in cui viene chiesto all’utente se desidera acconsentire all’utilizzo dei cookies. Qualora l’utente neghi il proprio consenso i cookies saranno disabilitati per suo conto. Inoltre, l’utente ha la possibilità di disabilitare i cookies in qualsiasi momento attraverso le impostazioni del browser (per maggiori informazioni su come procedere consultare equivalente locale del tag “come cancellare i cookies” su www.allaboutcookies.org/cookies).

 

Si segnala all’utente che la disattivazione dei cookies potrebbe compromettere il corretto funzionamento di alcune parti della nostra Piattaforma e che l’utilizzo della stessa potrebbe non essere valutato e misurato come descritto in precedenza, pertanto non saremo in grado di tenere in considerazione le azioni dell’utente durante l’analisi dei dati o la ricerca di soluzioni per migliorare il nostro servizio in base a tale analisi.

 

  

 

Contatti

 

In caso di eventuali commenti, reclami, richieste o domande in merito alla presente Informativa, ai diritti dell’interessato, alla Piattaforma, al nostro materiale pubblicitario e promozionale o ai Servizi forniti da Clear Channel, contattare il Responsabile della protezione dei dati personali presso Clear Channel inviando un’e-mail o una lettera all’Ufficio privacy:

 

Responsabile della protezione dei dati

 

Ufficio privacy

Clear Channel International

33 Golden Square

Londra, Regno Unito

W1F 9JT

E-mail: mydata@clearchannel.com

 

Inoltre, è possibile contattare anche il Garante locale per la protezione dei dati personali www.garanteprivacy.it. L’autorità preposta alla tutela dei dati trattati da Clear Channel Jolly Pubblicità Spa è l’ICO britannico (Information Commissioner’s Office), a cui l’interessato può rivolgersi cliccando qui

 

Modifiche alla presente Informativa

 

La presente Informativa è sottoposta a revisioni periodiche al fine di garantirne la conformità alla normativa vigente. 

 

Clear Channel mantiene tutti i diritti di proprietà applicabili alle informazioni raccolte. Inoltre, si riserva il diritto di cambiare, modificare, aggiungere o rimuovere eventuali disposizioni della presente Informativa. Qualsiasi modifica alla presente Informativa verrà pubblicata qui, pertanto si raccomanda all’utente di verificare periodicamente.

 

Legge applicabile

 

La presente Informativa è regolata e interpretata conformemente al diritto italiano.