FAQ

FAQ

Abbonamenti

Come Funziona Il Servizio

Altre Informazioni

Abbonamenti

Come posso accedere al servizio?

Per utilizzare Verona Bike è necessario possedere un abbonamento annuale, mensile, settimanale o giornaliero. Gli abbonamenti possono essere acquistati tramite il sito www.bikeverona.it, chiamando il Numero Verde gratuito 800.89.69.48 (solo abbonamenti occasionali) o recandoti presso l’Ufficio IAT Verona (via degli Alpini, 9 – Piazza Bra). Per il pagamento non è possibile utilizzare carte di credito ricaricabili o bancomat. Sono accettate carte di credito dei circuiti Visa, MasterCard, American Express. Per maggiori informazioni visita la pagina "Come abbonarsi".

Torna su

L’abbonamento annuale è subito attivo?

Si è subito attivo! Non appena terminato l’acquisto del tuo abbonamento annuale, riceverai via mail dei codici segreti temporanei che ti permetteranno di prelevare le biciclette. Entro circa quindici giorni dalla tua sottoscrizione riceverai via posta un "welcome pack" con la tessera Verona Bike, le istruzioni sul servizio e la mappa delle stazioni. La tessera Verona Bike deve essere attivata tramite il sito web o il Numero Verde 800.89.69.48. L’attivazione della tessera comporta l’immediata disattivazione dei codici temporanei.

Torna su

Ho bisogno della fattura, come faccio a riceverla?

Per ricevere la fattura di un abbonamento Verona Bike è necessario inviare una mail all’indirizzo info@bikeverona.it nel giorno in cui avviene l’acquisto. La mail deve contenere l'indicazione dell'abbonamento, intestazione della fattura, partita iva, codice fiscale e codice SDI o indirizzo PEC.

Torna su

Ho perso la tessera. Come posso bloccarla e riceverne un'altra?

Per bloccare la tessera accedi alla tua Area Cliente del sito www.bikeverona.it utilizzando il tuo nome utente e password. Seleziona “blocca tessera” e conferma l’operazione. La tessera smarrita verrà immediatamente bloccata, in breve tempo ne riceverai una nuova al tuo domicilio. Nel frattempo potrai comunque utilizzare Verona Bike grazie a dei codici temporanei che riceverai via mail. L’emissione di una nuova tessera ha un costo di 5,00 €.

Torna su

Se cambio la carta di credito lo devo comunicare?

L'abbonamento Verona Bike è associato alla carta di credito utilizzata per l’acquisto. Nel momento in cui tale carta di credito non fosse più valida, per evitare il blocco automatico dell’abbonamento, è necessario associare una nuova carta di credito. Per farlo accedi alla tua Area Cliente del sito www.bikeverona.it utilizzando il tuo nome utente e password. Seleziona “modifica dati personali” e clicca su “modifica” nel box carta di credito. Compila i campi che saranno visualizzati. Clicca su "Paga" per salvare la modifica. A questo punto l’aggiornamento è andato a buon fine, puoi riutilizzare il servizio da subito. Per questa operazione viere richiesto un pagamento di 0,01 €, l’importo viene automaticamente stornato il giorno stesso. Nel caso in cui non avessi a disposizione un accesso ad internet puoi richiedere la modifica tramite il Numero Verde 800.89.69.48. Anche in questo caso è indispensabile avere a portata di mano codice utente e password.

Torna su

Come posso cancellare la mia registrazione dal servizio?

Puoi cancellare la tua iscrizione, ma non puoi essere rimborsato dell'abbonamento. Ci sono due modi con cui l’utente può cancellarsi dal servizio: A – Accedendo al suo account Verona Bike, inserendo nome utente e password scelti al momento della registrazione, cliccando su "Cancellazione dal servizio" e seguendo le istruzioni. B – Inviando una mail a info@bikeverona.it.

Torna su

Come Funziona Il Servizio

Come si preleva la bicicletta?

Se hai una tessera, avvicinala al lettore della stazione, se hai dei codici temporanei, digitali sul touch screen. Sul monitor verrà visualizzato il numero di stallo dal quale bisognerà prelevare la bicicletta. Da quel momento partono 30 secondi durante i quali è possibile effettuare il prelievo. Se per qualsiasi motivo non venisse prelevata (distrazione, bici danneggiata) lo stallo si richiude e puoi effettuare immediatamente un nuovo prelievo. Se invece hai ritirato la bicicletta e ti accorgi di un difetto, ad esempio delle ruote sgonfie, devi riagganciare la bicicletta. Se lo fai entro tre minuti puoi effettuare subito un nuovo prelievo. Se lo fai dopo tre minuti dovrai attendere i 10 minuti.

Torna su

Come si restituisce la bicicletta?

Per restituire correttamente la bicicletta segui queste semplici indicazioni: 1) verifica che il led dello stallo sia verde (se fosse rosso non può essere utilizzato); 2) solleva il manubrio e inserisci i perni posti sotto il cestino negli appositi fori; 3) controlla che la bici sia bloccata; 4) per essere sicuro che tutto sia andato a buon fine puoi passare la tessera sul lettore o digitare i codici, un messaggio sul display ti confermerà l'avvenuta restituzione; 5) ricevi infine la notifica con il dettaglio dell’utilizzo concluso.

Torna su

Per quanto tempo posso usare la bicicletta?

Per un periodo massimo di due ore consecutive. Superate le due ore ti verrà attribuita una penalità, alla terza penalità il tuo abbonamento verrà automaticamente estinto. Superate le 24 ore di utilizzo consecutivo è prevista una penale economica di 150,00 € e l’immediata estinzione dell’abbonamento. Per maggiori informazioni sui costi di utilizzo, visita la pagina Tariffe. Ricordiamo che la bicicletta non deve mai essere lasciata incustodita. Il servizio di bike sharing si differenzia da un semplice servizio di noleggio in quanto presuppone che la bicicletta venga condivisa da diversi utilizzatori nell'arco della giornata, per questo motivo va utilizzata per il tempo necessario per arrivare a destinazione e subito resa disponibile agli altri abbonati. Se poi si avesse la necessità di un'altra bicicletta, si potrà prelevare un altro mezzo anche dalla stessa stazione. È quindi possibile utilizzare il servizio Verona Bike numerose volte nella stessa giornata, unica richiesta è quella di non trattenere la bicicletta per più di due ore consecutive per favorire la condivisione.

Torna su

Cosa succede quando non ci sono biciclette o stalli disponibili in una stazione?

Un servizio di regolazione distribuisce le biciclette con l'ausilio di furgoni monitorati da un centro di controllo. In ogni caso, avvicinando la tessera alla colonna di servizio o digitando codice utente e password, lo schermo ti indicherà la disponibilità della stazioni più vicine. Il sistema caricherà sul tuo abbonamento 15 minuti gratuiti per raggiungere l’altra stazione.

Torna su

Altre Informazioni

La bicicletta ha un lucchetto?

La bicicletta Verona Bike è dotata di una catena fissa con lucchetto a chiave, si trova sotto il cestino anteriore. La chiave va estratta e conservata una volta chiuso il lucchetto.

Torna su

Contatti

Il Call Center è a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento ed informazione
dalle 7.00 alle 24.00.

Welcome

Please select your language:

Ultime Notizie

Verona Bike cambia volto: tutte le novità

Informazioni utili sulle modifiche al servizio

Provvedimenti viabilistici per Straverona

Domenica 19 maggio torna l’appuntamento con Straverona 2019, l’evento running arrivato ormai alla 37ma edizione, il momento in cui i migliori runner si mettono alla prova. La partenza e l'arrivo della...

Domenica12 Maggio torna Bimbimbici

Domenica 12 maggio si svolgerà l’edizione 2019 di Bimbimbici, la tradizionale e allegra pedalata in sicurezza lungo le strade di oltre 200 città italiane. Una manifestazione che quest’anno compie vent...

Con l’App muoVERsi risparmiati 1700 kg di CO2 in un mese

In un mese sono stati risparmiati 1.700 chilogrammi di anidride carbonica, pari all'azione di circa 120 alberi in un anno, per percorrere 9.290 chilometri in bicicletta, a piedi e in bus. Questi i dat...

Bicicletta, tutte le virtù della pedalata

Pedalare piace a tutti, adulti e bambini, poiché assicura il divertimento senza grandi fatiche. Specie se lo si fa in famiglia o tra amici. Ma oltre all’aspetto ludico, le due ruote sono ottime alleat...

Concorso scolastico sulla sostenibilità ambientale

E’ la scuola primaria Ariosto la vincitrice dell’edizione 2019 del concorso “E.A.S.E. Una Scuola Sostenibile”. All’iniziativa, promossa dall’Ecosportello della Direzione Ambiente con il sostegno di AG...

FIAB ComuniCiclabili cresce ancora

Da venerdì 12 aprile 35 nuove città italiane sono entrate nella rete FIAB ComuniCiclabili, l’iniziativa della Federazione Italiana Amici della Bicicletta che, giunta alla seconda edizione, comprende o...

muoVERsi, accumula bonus mobilità e vinci

Mettiti in gioco! Aiuta a migliorare l'Ambiente, scala le classifiche e vinci una bicicletta elettrica e tanti altri premi. MuoVERsi è importante per la tua salute e quella della tuà Città. Spostati i...

Questionario sul cicloturismo

Il Corso per Esperti Promotori della Mobilità Ciclistica, organizzato dall'Università di Verona con la collaborazione di FIAB Onlus è arrivato alla sua 5° edizione. Gli obiettivi formativi riguardano ...

Viaggio nelle città sostenibili. La visione internazionale di Verona

Il sindaco Federico Sboarina ha in programma una vera e propria trasformazione che prevede investimenti consistenti in infrastrutture per la viabilità, il sociale e l’innovazione. Ecco come commenta i...

<>